Il pellet è ottenuto dall’ essiccatura della segatura e dalla successiva compressione in piccoli e comodi cilindri di pochi mm, è una fonte di calore rinnovabile che non ha nessun impatto con l’inquinamento atmosferico, è estremamente puro ed efficiente.

Il risparmio consentito dall’utilizzo di questa biomassa è di circa il 50% nel caso dei sistemi di riscaldamento tradizionali e del 70% per gli apparecchi con funzionamento ad aria calda, come le stufe. Un chilogrammo di pellet in grado di produrre circa cinque ore kilowatt di calore. La quantità di energia che otteniamo bruciando 2 kg di pellet è uguale al litro di olio combustibile.

I vantaggi di usare questo combustibile sono principalmente:

  • Il potere calorifero superiore a qualsiasi altra legna
  • Il grado di inquinamento durante la combustione è il più basso in assoluto
  • Lo spazio che occupa è inferiore di 5 volte allo spazio occupato dalla legna
  • Contenuto di ceneri bassissimo